Cronaca

Paura a Casal Bruciato, accoltellato un fruttivendolo: è grave

Al vaglio il racconto del ferito e quello del titolare dell'attività

È caccia all'uomo a Casal Bruciato dove nel pomeriggio di martedì un egiziano di 39 anni, poco dopo le 16, è stato accoltellato da una persona subito fuggita. Il 39enne, soccorso dal 118, non è in pericolo di vita. Le ferite, in base ai primi accertamenti, sarebbero state provocate con un arma da taglio a lama corta.

I Carabinieri della Compagnia Piazza Dante, stanno indagando a 360 gradi nella vita dell'uomo, dipendente di un negozio di frutta e verdura che si trova in via Diego Angeli, non lontano dal luogo dell'accoltellamento. Al vaglio il racconto del ferito e quello del titolare dell'attività. A quanto si apprende le ricerche si starebbero concentrando anche su un connazionale del 39enne. Indagini sono in corso per chiarire il movente dietro l'aggressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Casal Bruciato, accoltellato un fruttivendolo: è grave

RomaToday è in caricamento