Cronaca

Casal Bruciato: 20 panetti di hashish sotto al divano

E' stato fermato ieri sera. L'atteggiamento poco collaborativo e nervoso dell'uomo ha convinto i Carabinieri ad approfondire gli accertamenti

Nascondeva oltre un chilo di hashish in casa. In manette è finito un 39enne romano, senza occupazione e con precedenti, arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo è stato fermato a bordo della sua auto ad un normale posto di controllo e trovato in possesso di alcune dosi di hashish nascoste nel cruscotto. Poche dosi, però, che lo hanno tradito perché hanno portato i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro a perquisire la sua abitazione anche perché l'atteggiamento poco collaborativo e nervoso dell'uomo aveva destato sospetti.

Infatti, la perquisizione nella sua abitazione in zona Casal Bruciato, ha permesso di rinvenire 20 panetti di hashish, del peso complessivo di 1,1 chili nascosti in un vano sotto al divano, e 795 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l'arrestato è stato portato in caserma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal Bruciato: 20 panetti di hashish sotto al divano

RomaToday è in caricamento