Cronaca Pigneto / Via della Marranella

Forza la serratura e occupa casa di una donna morta nel 2018: scoperto dai vicini

Il tentativo a opera di un 41enne in via della Marranella. I vicini hanno sentito i rumori e allertato i carabinieri

Aveva avuto la "dritta" giusta, una casa in via della Marranella, zona Prenestino-Labicano, rimasta disabitata dalla fine del 2018, appartenuta a una donna romana deceduta a ottobre di quell’anno.

Così un 41enne originario della provincia di Cosenza, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell’ordine, ha tentato di occupare l'abitazione scassinando la serratura del portone d'ingresso. 

A chiamare il 112 alcuni condomini, allertati dai rumori. I carabinieri sono intervenuti e hanno trovato il 41enne in casa, subito denunciato a piede libero per invasione di terreno o edifici. 

Peccato per lui che alcuni condomini, uditi degli strani rumori, abbiano immediatamente contattato il 112 e che, in pochi minuti, una “gazzella” dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sia intervenuta per verificare la segnalazione.

I militari hanno trovato il 41enne in casa senza alcun titolo, motivo per cui, nei suoi confronti, è scattata la denuncia a piede libero per invasione di terreno o edifici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza la serratura e occupa casa di una donna morta nel 2018: scoperto dai vicini

RomaToday è in caricamento