Cronaca

Casa vacanze aperta nonostante i divieti: sanzionati titolare ed ospite

La scoperta da parte della Polizia Locale nella zona del’Aurelio

Casa vacanze aperta nonostante i divieti imposti dal Dcpm per il contenimento della diffusione del Coronavirus. Sono stati gli agenti del XIII Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale a scoprire una struttura ricettiva in piena attività nel quartiere Aurelio, sanzionando il titolare e l'ospite presente.

Vigili urbani che proseguono gli accertamenti anche presso i capolinea dei mezzi pubblici: ieri due persone, fermate nell'area di stazionamento dei bus a Circonvallazione Cornelia, sono state sanzionate perché prive di valida motivazione che giustificasse lo spostamento: una proveniva da una zona opposta della città e l'altra da un comune limitrofo.

Sono circa 17mila i controlli effettuati ieri dalla Polizia Locale di Roma Capitale per verificare il rispetto delle regole sul contenimento del contagio, di cui oltre 13mila relativi agli spostamenti e più di 4mila hanno riguardato attività commerciali, giardini e parchi pubblici: 62 le violazioni rilevate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa vacanze aperta nonostante i divieti: sanzionati titolare ed ospite

RomaToday è in caricamento