rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Anguillara Sabazia

Ospizio abusivo e senza acqua potabile: chiuso dalla Asl

Gli anziani ospiti della struttura sono stati riaffidai ai familiari

Un ospizio completamente abusivo e privo della fornitura di acqua potabile. La casa di alloggio per anziani è stata scoperta e chiusa lo scorso lunedì 13 novembre nel territorio di Anguillara Sabazia, Comune della provincia romana. A richiedere ed ottenere la chiusura della struttura il Personale del Servizio di Igiene e Sanità pubblica della Asl Rm4, congiuntamente al Personale militare del Comando Carabinieri della Stazione di Anguillara e della Compagnia di Bracciano assieme al personale dei servizi sociali del Comune lacustre. 

Ospizio abusivo ad Anguillara Sabazia

Svolti gli accertamenti la comunità alloggio per anziani è risultata priva di qualsiasi titolo autorizzativo previsto e priva di fornitura di acqua potabile. Si è provveduto a richiedere la chiusura immediata dell'attività. Gli anziani presenti nell'ospizio, cinque persone, sono poi state ricollocate in idonee strutture o presso le famiglie di appartenenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospizio abusivo e senza acqua potabile: chiuso dalla Asl

RomaToday è in caricamento