Carenze igieniche nei banchi del Mercato Esquilino: multe e licenze sospese

Le sanzioni nell'ambito dei maxi controlli congiunti di polizia e carabinieri estesi anche alle zone del Viminale e del Colle Oppio

Decine di posti di controllo, verifiche in numerosi esercizi commerciali, identificazioni e controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, contrasto dello spaccio di stupefacenti nonché all’immigrazione clandestina. Queste le attività svolte dagli uomini dei Carabinieri e della Polizia di Stato per tutta giornata di ieri 11 dicembre nelle zone di Esquilino e Viminale.

IL BILANCIO - Sei arresti, 17 denunce, 10 provvedimenti di sospensione di attività commerciali con  sanzioni amministrative per complessivi 147.000 euro. Esiti delle operazioni che hanno questa volta riguardato in particolare il mercato rionale dell’Esquilino, il parco di Colle Oppio, Piazza Vittorio Emanuele II e piazza dei Cinquecento.

MERCATO ESQUILINO - In totale sono state 250 le persone controllate da carabinieri e poliziotti, coadiuvati dal Gruppo Sicurezza Sociale Urbana della Polizia di Roma Capitale e da personale dell’Inps e dell’Ispettorato del Lavoro. Le verifiche all’interno del mercato rionale all’Esquilino hanno riguardato diversi  box alimentari. 11 le sanzioni amministrative comminate a macellerie e frutterie, a seguito di gravi irregolarità: carenze igieniche dei prodotti posti in vendita e mancanza dell’indicazione di provenienza degli alimenti.

LAVORATORI IN NERO - Inoltre a 7 gestori è stata sospesa la licenza per aver impiegato 10 lavoratori in nero. Verifiche estese poi ad alcuni ristoranti in piazza Manfredo Fanti, dove a seguito dei controlli sono state elevate 8 sanzioni amministrative per la mancata tracciabilità e la carenza di igiene e conservazione degli alimenti; in questo contesto 2 le attività sospese.

AFFITTACAMERE - Denunciata invece una cittadina cinese titolare di una struttura ricettiva per la mancata comunicazione degli alloggiati come previsto dalla legge, con una sanzione amministrativa di 22.000 euro. Sanzioni per complessive 8.000 euro anche per 2 affittacamere e un bed & breakfast – in via Principe Amedeo e in via Carlo Felice – in quanto tutti privi della licenza.

TELEFONI CONTRAFFATTI - In via Cairoli, nei pressi di Piazza Vittorio Emanuele II, sono stati invece denunciati due cittadini romeni in quanto trovati in possesso di diversi telefoni cellulari risultati contraffati.

PUSHER AL COLLE OPPIO - Nel parco di Colle Oppio è stato invece sorpreso e arrestato uno spacciatore; 25 anni, cittadino del Gambia, è stato trovato in possesso di 10 grammi di eroina e 30 di marijuana. Il tutto già confezionato e suddiviso in dosi per la vendita. Fermati e arrestati altri 3 pusher in via delle Terme di Diocleziano; identificati per due tunisini ed un egiziano, i tre sono stati trovati in possesso di diverse dosi di sostanza stupefacente.

FURTO A SANTA MARIA MAGGIORE - Denunciati inoltre altri 5 cittadini extracomunitari trovati in possesso di alcune dosi di marijuana, cocaina, eroina e hashish: denunciati a piede libero anche un 34enne romano alla guida di un’autovettura privo della patente di guida e un cittadino polacco di 57 anni autore di un furto all’interno di negozio a Piazza Santa Maria Maggiore.

FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO - Infine in piazza dei Cinquecento sono stati individuati e denunciati 5 cittadini stranieri inottemperanti al foglio di via obbligatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Polizia Esquilino 11 dicembre 2014-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento