Cronaca Subiaco / Via Ciclamini

Carabinieri sulle piste da sci a Monte Livata: il bilancio delle attività

Gli interventi dei miltari dell'Arma, in sci e motoslitte, per decine di cadute ed incidenti dovuti all'imperizia degli sciatori

 Anche quest’anno, con l’arrivo della primavera si è conclusa la stagione sciistica nel comprensorio di Monna dell’Orso, nella frazione di Livata. Ed anche per questo 2017 la “Montagna di Roma” ha registrato, soprattutto nei fine settimana, una notevole affluenza di sportivi ed amanti della montagna, proveniente soprattutto dalla Capitale.  

Come per gli anni passati i Carabinieri hanno garantito la loro presenza sia con l’apertura stagionale del Posto Fisso di Monte Livata, ma anche, in stretta collaborazione con i Carabinieri Forestali, con l’attività di vigilanza e soccorso sulle piste da sci.

Proprio sul fronte dei soccorsi, gli interventi sono stati circa 20, spesso eseguiti con le motoslitte in dotazione, fortunatamente per incidenti senza gravi conseguenze. Le cause principali degli infortuni sono state innanzitutto la velocità, specie in presenza di intersezioni fra più piste e l’imperizia di chi ha affrontato con troppa sicurezza gli sport invernali senza aver ancora acquisito un’adeguata preparazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri sulle piste da sci a Monte Livata: il bilancio delle attività

RomaToday è in caricamento