rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Monterotondo

Sperona auto dei carabinieri durante inseguimento, feriti due militari

Il 36enne è stato poi trovato con della cocaina indosso ed arrestato per resistenza e lesioni stradali

Non si è fermato all'alt ingaggiando un inseguimento con i carabinieri. Un tentativo di fuga disperato terminato con una gazzella dell'Arma speronata e due militari costretti alle cure dell'ospedale. E' accaduto a Monterotondo, dove i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia eretina hanno poi arrestato, in flagranza di reato, per resistenza e lesioni stradali un 36enne residente nel Comune della provincia a nord della Capitale. 

In particolare il 36enne, al fine di eludere un controllo dei militari, si dava a precipitosa fuga. Ne nasceva un inseguimento dello stesso da parte di due pattuglie che si concludeva con lo speronamento di una di queste. L’uomo, rimaneva leggermente contuso mentre i militari giungevano al pronto soccorso uno in codice rosso e l’altro in codice giallo. 

Lo stesso, trovato positivo alla cocaina, nonché in possesso di grammo 1 di analogo stupefacente e privo di copertura assicurativa, veniva tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni stradali in relazione a guida sotto l’influenza di stupefacenti. Lo stesso dovrà apporre, quotidianamente, la firma presso la Stazione CC di Monterotondo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperona auto dei carabinieri durante inseguimento, feriti due militari

RomaToday è in caricamento