Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Capena, è emergenza: case inagibili e scuole chiuse

Il centro a nord di Roma è senza acqua potabile. Molte le zone abitate inagibili. Domani istituti scolastici chiusi. Allestito punto di accoglienza nella scuola

Residenti senza luce né acqua potabile a Capena, dove a causa del maltempo alcune zone sono rimaste al buio e gli abitanti si apprestano a passare la notte a casa di parenti e amici. Il violento nubifragio di oggi ha provocato la tracimazione del “fosso di Gramiccia” in località Mola Saracena, che si è riversato in via Maleranca, tuttora chiusa al transito automobilistico, invadendo tutta la zona. I cittadini, di quell’area in particolare, hanno vissuto attimi di terrore. Le loro case sono state invase dall’acqua. Auto distrutte e abitazioni inaccessibili. Le immagini del video non lasciano alcun dubbio su quanto accaduto. CONTINUA A LEGGERE

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capena, è emergenza: case inagibili e scuole chiuse

RomaToday è in caricamento