menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cannabis fai da te, 21 piante sul balcone: la coltivazione di un operaio romano

Al termine di una attività antidroga, i Carabinieri hanno arrestato un 58enne operaio invalido civile, con l'accusa di produzione, traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope

Ben 21 piante di cannabis indica, dell'altezza di circa un metro, coperte da un telo di plastica ombreggiante e coltivate sul balcone. E' quello che aveva messo in piedi un 58enne operaio romano, invalido civile, fermato e attestato dai Carabinieri della Stazione Tor Tre Teste con l'accusa di produzione, traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Nella tarda serata di ieri, durante un servizio di controllo del territorio in zona Quarticciolo, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare di iniziativa, nell'abitazione dell'uomo. Sul balcone dell'abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato la coltivazione.

L'uomo dopo l'arresto è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo disposto per la mattinata odierna nelle aule di piazzale Clodio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento