Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Vallinfreda

Cani denutriti e in pericolo di vita salvati dai carabinieri

Tutti gli animali, sottoposti a sequestro, sono stati affidati ad un canile sanitario per le cure del caso

I Carabinieri della Stazione di Vallinfreda, in collaborazione con il personale del servizio veterinario dell’Asl RM 5, hanno denunciato in stato di libertà un 51enne, con precedenti, per il reato di maltrattamento di animali.

Dopo aver udito un lamento straziante provenire dal giardino di una abitazione, i militari hanno constatato la presenza di un cane meticcio e dei suoi tre cuccioli, in evidente stato di denutrizione. Il successivo intervento dei veterinari, oltre a riscontrare l’assenza dei microchip identificativi, necessari per la registrazione all'anagrafe canina regionale, consentiva di accertare il “pericolo di vita” delle bestiole.

Tutti gli animali, sottoposti a sequestro, sono stati affidati ad un canile sanitario per le cure del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani denutriti e in pericolo di vita salvati dai carabinieri

RomaToday è in caricamento