menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cane scappa e va di notte sul Raccordo Anulare, salvato da mamma e figlia: "Noi non ci siamo voltate"

Lieto fine quindi per questo cagnolino. La presidente di Earth, Valentina Coppola si è complimentata con la signora

Erano le 21 circa di ieri, 25 novembre, quando una signora chiaramente agitata ha chiamato il numero di Earth (l'assocazione che tutela animali), raccondando di essere riuscita a prendere e far entrare in macchina un cane che vagava sul Grande Raccordo Anulare all'altezza dell'uscita per Settebagni.

Era agitata perchè non sapeva cosa fare e aveva la sua bimba piccolissima in macchina. Tra le altre cose non poteva prevedere le reazioni del cane spaventato a sua volta. "Le abbiamo spiegato la procedura da seguire, chiamare il 112 e far attivare il recupero cani vaganti, cosa che lei ha fatto. - ha spiegato Valentina Coppola, presidente di Earth - Ma la situazione era troppo delicata e così abbiamo deciso di chiamare noi direttamente il recupero animali per avvisarli e velocizzare l'iter di legge. Loro sono stati davvero disponibili e, ricevuto l'ok della ASL, hanno contattato la signora".

Il cane è stato così portato ad una vicina clinica convenzionata con Roma Capitale e per fortuna è risultato avere il microchip. I proprietari avevano fatto denuncia di smarrimento la mattina e avevano anche allertato tutte le cliniche veterinarie. Lieto fine quindi per questo cagnolino.

La presidente di Earth si è complimentata con la signora che malgrado l'ora e la presenza della sua bambina piccolissima in auto, non si è voltata altrove e ha atteso sul posto col cane messo in macchina in sicurezza.

"La bimba ha pianto tanto in macchina, ma nn voglio per lei un genitore che vede un cane in difficoltà e passa oltre, un giorno capirà", ha commentato la mamma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento