rotate-mobile
Cronaca Boccea / Via di Val Cannuta

Chiude il cane per due ore nel bagagliaio, denunciato 60enne

E' successo all'Aurelio, in via di Val Cannuta. Il cane abbaiava e un passante ha chiamato i Carabinieri

Ha lasciato il suo cane chiuso nel bagagliaio. Lui dice "solo dieci minuti" ma testimoni parlano di ben due ore. E' successo in via di Val Cannuta, all'Aurelio. Un passante ha sentito il Yorkshire abbaiare dentro il veicolo e ha chiesto l’intervento dei Carabinieri tramite il 112.

 

Carabinieri che, intervenuti sul posto, hanno denunciato a piede libero un 60enne, pensionato, già conosciuto alle forze dell’ordine, per maltrattamento di animali.

Quando è stato aperto il bagagliaio, hanno visto il cane completamente bagnato di sudore e visibilmente stremato. Il 60enne, accompagnato in caserma, si è giustificato con i militari dicendo che si era assentato solo per dieci minuti ma secondo le testimonianze il cane abbaiava da molto più tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il cane per due ore nel bagagliaio, denunciato 60enne

RomaToday è in caricamento