rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Prenestino / Via dei Gordiani

Prenestino: controlli nel campo di via dei Gordiani, identificate 100 persone

Secondo blitz in 4 mesi. Nel campo sono stati trovati e sequestrati 100 chili di rame e dosi di cocaina

Mentre il Comune forza i tempi sulla questione relativa al Camping River, continuano i controlli straordinari predisposti dal Questore Guido Marino all'interno del campo nomadi di via dei Gordiani. Ieri è andato in scena un blitz, il secondo in pochi mesi

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Torpignattara diretto dal dottor Giuseppe Amoruso, con l'ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, della Polizia Stradale, del Reparto Mobile, hanno identificato, nel campo, circa 100 persone di varie etnie.

Uno è stato denunciato in stato di libertà per violazione della legge sull'immigrazione, mentre un altro è stato accompagnato negli uffici del Gabinetto della Polizia Scientifica per identificazione

Particolare attenzione alle auto presenti all'interno del campo dove personale della Polizia Stradale, ultimati gli accertamenti, ha elevato 5 contravvenzioni per "violazione al codice della strada" e al sequestro di due autovetture presenti.

Presente sul posto personale dell'Ama che ha monitorato le condizioni igienico sanitarie dei luoghi per eventuali futuri interventi. Durante i controlli, gli investigatori hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 47enne albanese, poiché trovato in possesso di 140 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Indagati in stato di libertà 3 rumeni per ricettazione in concorso tra loro in quanto trovati con 100 chili di rame.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prenestino: controlli nel campo di via dei Gordiani, identificate 100 persone

RomaToday è in caricamento