Rom, blitz al campo Candoni: abbattuti 8 container e allontanati 34 occupanti abusivi

Le operazioni sono state condotte dagli uomini del gruppo Spe e dell'XI gruppo Marconi, coordinate dal vice comandante del corpo Antonio Di Maggio. Oltre 20 le autopattuglie giunte sul posto e 50 gli agenti

Otto cointainer abbattuti dalle ruspe e decine di abitanti abusivi allontanati dal perimetro dell'area. Blitz delle forze dell'ordine questa mattina al campo rom di via Candoni, in zona Magliana. Le operazioni sono state condotte dagli uomini del gruppo Spe e dell'XI gruppo Marconi, coordinate dal vice comandante del corpo Antonio Di Maggio. Oltre 20 le autopattuglie giunte sul posto e 50 gli agenti. 

Controllare i moduli abitativi sospetti, che poi si sono effettivamente rivelati non autorizzati alla permanenza sull'area del campo, controlli di polizia ambientale e stradale e allontanamento dei soggetti che sono risultati privi di titolo di assegnazione dei container. Questi gli obiettivi del blitz, partito all'interno del 'villaggio attrezzato' alle prime luci dell'alba, che ha portato all'allontanamento di 34 persone, di etnia serbo bosniaca, che non sono risultate assegnatarie delle baracche del campo, tornati nonostante fossero già stati colpiti da ordine di allontanamento l'8 agosto 2012. 

Otto i container occupati resi inagibili, assieme a tre baracche in legno costruite abusivamente. Tutte le utenze idriche e elettriche sono state staccate per evitare il reinsediamento. E inoltre sono stati sequestrati veicoli utilizzati per il trasporto di materiale ferroso.

CAMPO CANDONI--->LO SMALTIMENTO ILLEGALE DEI RIFIUTI

LA RIVOLTA DI GENNAIO - Proprio qui, all'interno del campo di Magliana, lo scorso mese di gennaio, dieci persone che occupavano abusivamente il campo, sono state fermate dalla Polizia Municipale con l'accusa a vario titolo di aver preso parte a un'aggressione ai danni degli agenti

Era l'8 Gennaio, e durante un blitz del gruppo Spe, una folla di circa 200 persone assediò un modulo abitativo all'interno del quale gli agenti stavano effettuando il riconoscimento di un rom, accusato di furto al centro commerciale Roma Est. Una vera e propria rivolta in cui rimasero feriti due agenti nonché il vice comandante Di Maggio.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento