Cronaca

Camper di lusso confiscato a un Casamonica: lo cercavano dal 2008

Il veicolo è stato sottoposto a sequestro per la successiva confisca ai sensi di un’ordinanza emessa dal Tribunale

Il camper confiscato - foto di Carabinieri di Roma

Un camper di un membro della famiglia dei Casamonica è stato confiscato. Ne danno notizia i carabinieri. Il mezzo, che vale decine di migliaia di euro è stato confiscato dai militari  della Stazione Roma Tor Vergata, insieme a quelli della Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione “Toscana”.

I Carabinieri, durante un posto di controllo, hanno fermato il mezzo mentre percorreva via Penna: alla guida c’era un altro esponente del “clan” Casamonica.
Il veicolo è stato sottoposto a sequestro per la successiva confisca ai sensi di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Roma il 28 novembre 2008 su proposta dalla Direzione Investigativa Antimafia della Capitale.

Il camper in questione, di cui si erano perse le tracce dalla fine del 2008, si è improvvisamente materializzato ieri nella periferia romana. In ottimo stato d’uso, è stato affidato ad un deposito giudiziario in attesa di essere assunto a patrimonio dello Stato.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camper di lusso confiscato a un Casamonica: lo cercavano dal 2008

RomaToday è in caricamento