Cronaca San Paolo / Viale Ferdinando Baldelli

Prendono a calci i sedili del bus, poi aggrediscono autista che li invita a smettere

L'intervento dei carabinieri a bordo di un mezzo pubblico della linea 128

Sono saliti sul bus ubriachi e poi hanno dato vita al loro deprecabile show cominciando a prendere a calci i sedili del mezzo pubblico davanti ai passeggeri atterriti. La serata brava ad opera di due uomini che, invitati dall'autista a smettere nel loro comportamento, lo hanno aggredito e spintonato. E' accaduto giovedì sera a bordo du un mezzo pubblico in transito in zona San Paolo.

A chiamare il 112 l'autoferrotranviere in servizio sul bus Atac della linea 128, con l'autista costretto ad interrompere la corsa mentre transitava su viale Ferdinando Baldelli. Impossibilitato a far desistere la coppia di amici dai propri intenti l'autista ha quindi richiesto l'intervento al 112. Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della Stazione Roma San Sebastiano.

Saliti sul bus i militari, i due ragazzi hanno proseguito con il loro atteggiamento aggressivo. In escandescenza uno dei due ha provato ad aggredire i militari che lo hanno poi fermato mediante l'utilizzo dello spray urticante (cosiddetto al peperoncino). Identificati in due ragazzi romani di 30 e 33 anni sono stati denunciati a piede libero per interruzione di pubblico servizio e per resistenza a pubblico ufficiale. A parte l'apprensione né l'autista né i passeggeri presenti sul bus 128 hanno riportato conseguenze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prendono a calci i sedili del bus, poi aggrediscono autista che li invita a smettere

RomaToday è in caricamento