Cronaca

Cade da quattro metri d'altezza nel cantiere navale: operaio in prognosi riservata

Il 54enne stava effettuando lavori di rimessaggio

Stava effettuando lavori di rimessaggio su un'imbarcazione all'interno del porto turistico di Nettuno l'operaio 54enne rimasto gravemente ferito in una caduta da quattro metri d'altezza. Vittima dell'ennesimo incidetne sul lavoro un uomo, campano di nascita, ma da tempo trapiantato ad Anzio.

I fatti ieri alle 11.30. Salito su un impalcatura, per cause ancora da accertare è precipitato al suolo. Un volo di quattro metri che gli ha provocato un grave trauma cranico

Sul posto è intervenuto il personale del 118 che, constatata la gravità delle condizioni dell'uomo, ha richiesto l'intervento dell'elicottero. L'elisoccorso ha quindi trasportato il ferito al San Camillo, dove si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata. 

Sul luogo dell'incidente, per accertare quanto accaduto, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Nettuno. Con loro anche i tecnici dell'Asl e il nucleo, sempre dell'Asl che si occupa di sicurezza sul lavoro. A loro il compito di accertare le cause dell'accaduto e se c'è stato il mancato rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da quattro metri d'altezza nel cantiere navale: operaio in prognosi riservata

RomaToday è in caricamento