Cronaca

Fa cadere calcinacci da un balcone, poi aggredisce madre e figlio che gli chiedono di fare attenzione

E' accaduto nella zona di piazza Re di Roma, a San Giovanni. In manette un operaio di 42 anni

Stavano camminando in strada quando si sono accorti che, da un balcone al primo piano di un palazzo, in zona piazza Re di Roma - San Giovanni, stavano cadendo dei calcinacci.

A quel punto, madre 87enne e figlio 63enne hanno alzato lo sguardo e, rivolgendosi ad un operaio che stava lavorando sul terrazzino, gli hanno raccomandato di fare più attenzione per non ferire eventuali altri passanti.

L'uomo, un 42enne italiano, ha prima gridato delle frasi incomprensibili e poi è sceso aggredendo i due anziani prima verbalmente e poi anche fisicamente.

Immediatamente è arrivata una pattuglia del Reparto Volanti e l’uomo si è scagliato anche contro gli agenti della Polizia di Stato: arrestato, dovrà rispondere dei reati di lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Le vittime sono state portate in codice giallo al San Giovanni e sono state dimesse con 5 giorni di prognosi per contusioni al volto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa cadere calcinacci da un balcone, poi aggredisce madre e figlio che gli chiedono di fare attenzione

RomaToday è in caricamento