Cronaca

Si fa scattare una foto, perde l'equilibrio e precipita sulla ciclabile del lungotevere: è grave

Il ragazzo, trentuno anni, è stato portato con urgenza al San Camillo di Roma. Sul posto anche la polizia

Si voleva far scattare una foto da alcuni amici sporgendosi da Ponte Garibaldi, con Roma sullo sfondo e il Tevere sotto. Un movimento brusco, però, gli avrebbe fatto perdere l'equilibrio e così è precipitato, finendo sulla sottostante ciclabile del lungotevere.

È la cronaca di quanto accaduto nel pomeriggio di sabato. Il giovane, 31 anni anni, è stato portato con urgenza all'ospedale San Camillo di Roma, intubato, sarà sottoposto ad un intervento chirurgico: è in gravi condizioni. Sul posto anche la polizia di Stato che, come da prassi, farà ulteriori accertamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fa scattare una foto, perde l'equilibrio e precipita sulla ciclabile del lungotevere: è grave

RomaToday è in caricamento