Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Tor Sapienza / Via Renato Birolli

Tor Sapienza, macabro rinvenimento: cadavere abbandonato tra i cespugli

A rinvenire il corpo alcuni passanti che hanno allertato la forze dell'ordine. Sul caso indaga la polizia

Macabro rinvenimento in via Renato Birolli, nella zona di Tor Sapienza, dove all'esterno di un impianto che produce birra è stato rinvenuto un cadavere in avanzato stato di decomposizione.

Il corpo, "quasi mummificato" come riferiscono fonti della Questura di Roma, è stato trovato tra la vegetazione, a scoprirlo alcuni passanti che alle 14 circa dell'8 giugno hanno chiamato le forze dell'ordine.

Sul posto gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Prenestino, che indagano, e gli uomini della Scientifca. Sarà loro il compito di determinare sesso e identità del cadavere. Una volta fatte le analisi mediche del caso per risalire alle generalità, si cercherà poi di capire come sia morta la persona e perché era lì. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Sapienza, macabro rinvenimento: cadavere abbandonato tra i cespugli

RomaToday è in caricamento