Dal Tevere spunta un corpo: cadavere in avanzato stato di decomposizione a Roma Nord

La chiamata ai vigili del fuoco a mezzogiorno. Il ritrovamento all'altezza di Lungotevere dei Campi Sportivi

Uno stato di decomposizione avanzato tale da rendere difficile persino l'individuazione del sesso. Macabro ritrovamento questa mattina nelle acque del Tevere. Poco prima di mezzogiorno un cadavere è stato avvistato all'altezza di lungotevere dei Campi sportivi, tra Ponte Milvio e il circolo canottieri Aniene. 

Ad allertare il 112 una chiamata di un cittadino. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, con il nucleo sommozzatori Sierra 1 e l'imbarcazione fluviale. Quindi il coinvolgimento della polizia. Secondo un'ipotesi potrebbe trattarsi di un uomo, di età compresa tra i 30 e i 40 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento