Choc ad Ostia: trovato cadavere sulla scogliera

Il corpo in avanzato stato di decomposizione rinvenuto nella zona dell’Idroscalo

La spiaggia dell'Idroscalo (immagine di repertorio)

Choc ad Ostia dove è stato rinvenuto un cadavere. Il corpo privo di vita di una donna è stato avvistato su una scogliera nell’area dell’Idroscalo. In avanzato stato di decomposizione sono cominciate da subito le operazioni di recupero della salma, rese complicate dal mare grosso e terminate dopo diverse ore.

In via dell'Idroscalo gli uomini della Capitaneria di Porto, i vigili del fuoco, gli agenti delle volanti e del commissariato Lido di Ostia. La segnalazione intorno alle 12:30 di domenica 27 dicembre. 

Trovato senza indumenti, il corpo della donna è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria con la salma poi traslata al Policlinico Universitario Agostino Gemelli. Sul posto, oltre la magistrato di turno ed il medico legale, anche la polizia scientifica a caccia di tracce utili per gli investigatori del X Distretto Lido, che indagano sull'accaduto e sono a lavoro per dare un nome al cadavere. 

Al momento nessuna ipotesi è esclusa. Resta da comprendere come il cadavere possa essere arrivato sulla scogliera del litorale romano, presumibilmente trascinato dal mare o dal fiume Tevere. Sarà invece l'autopsia disposta dal Pubblico Ministero a chiarire le cause della morte della donna. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento