rotate-mobile
Cronaca Ostia  / Viale dei Promontori

A passeggio con il cane trova un cadavere in pineta

Il macabro rinvenimento a Castel Fusano. Sul posto i carabinieri. Nelle tasche dell'uomo una tessera della Caritas

Stava portando il cane a passeggio quando si è imbattuto nel cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione. Il macabro rinvenimento è avvenuto oggi - giovedì 19 gennaio - all'interno della pineta di Castel Fusano, ad Ostia, nelle adiacenze di un ricovero di fortuna. Ancora non identificato, nelle tasche dell'uomo è stata trovata una tessera della Caritas intestata ad un senza dimora del Montenegro di 67 anni.

La chiamata al 112 è arrivata da viale dei Promontori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Ostia assieme al medico legale. Sul corpo dell'uomo nessun segno evidente di violenza con la vittima che - visto l'avanzato stato di decomposizione del corpo - risulterebbe essere deceduta da diverso tempo.

Disposta l'autopsia la salma del senza dimora è stata traslata al policlinico Tor Vergata di Roma. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A passeggio con il cane trova un cadavere in pineta

RomaToday è in caricamento