rotate-mobile
Cronaca Ostia / Via delle Baleniere

Ostia: cadavere in mare davanti allo stabilimento Venezia

Sul posto, questa mattina, è intervenuta la Capitaneria di porto per le operazioni di recupero e riconoscimento. L'uomo è un lituano di 40 anni

Cadavere in mare a Ostia. L'avvistamento questa mattina davanti allo stabilimento Venezia. Dalle prime informazioni si tratterebbe del corpo di un uomo nazionalità lituana di 40 anni. Sul posto è intervenuta la Capitaneria di porto per le operazioni di recupero e riconoscimento.

Sul cadavere, a una prima ispezione, non ci sarebbero segni evidenti di violenza. E' stata comunque disposta l'autopsia. Non si tratterebbe comunque dell'uomo dato come scomparso il 7 gennaio scorso, proprio a Ostia, quando alcuni testimoni avevano raccontato di una canoa che si era ribaltata in mare, a bordo di cui ci sarebbe stato un uomo che stava pescando.

Il cadavere del lituano infatti non era in acqua da più di 10 ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: cadavere in mare davanti allo stabilimento Venezia

RomaToday è in caricamento