Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Via dell'Idroscalo

Tragedia all'Idroscalo: si allontana da casa e dopo 2 ore viene trovato morto sugli scogli

Poco prima la chiamata del fratello al commissariato Lido. Alle 14 il rinvenimento del corpo: sul posto anche i sommozzatori dei vigili del fuoco

Un uomo di 40 anni è stato ritrovato privo di vita nella zona dell'Idroscalo di Ostia. Il ritrovamento è avvenuto poco dopo le 14 in via dell'Idroscalo, su degli scogli adiacenti i capannoni Ricciardi, alle spalle del porto Turistico. La vittima, dalle prime informazioni, sarebbe morta per annegamento. 

Poco prima il fratello, suo convivente, con una chiamata agli agenti del Commissariato del Lido, ne aveva denunciato la scomparsa. Da qualche ora non si avevano sue notizie e, trattandosi - secondo quanto si apprende - di una persona con deficit cognitivi, era scattato l'allarme. Immediate le ricerche in zona, fino al ritrovamento. 

Sul posto, oltre agli agenti del Commissariato, una squadra dei vigili del Fuoco con il nucleo sommozzatori che materialmente si è occupato di recuperare il corpo. La salma è stata affidata al medico necroscopo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia all'Idroscalo: si allontana da casa e dopo 2 ore viene trovato morto sugli scogli
RomaToday è in caricamento