Cronaca Via della Muratella

Cadavere in un campo di grano: è di una donna scomparsa da Fidene lo scorso 26 di giugno

La segnalazione alla polizia da parte di un uomo che portava a spasso il cane

Marisa Ripanti

Macabro rivenimento in un campo di grano alla Muratella dove è stato trovato un cadavere in avanzato stato di decomposizione. La segnalazione venerdì mattina da parte di un uomo che portava a spasso il cane in un vasto terreno privato compreso fra la zona di Parco de' Medici e la stazione Magliana. In avanzato stato di decomposizione si pensava inizialmente che il corpo appartenesse ad un uomo, ma si poi si è appurato essere di una donna. 

Richiesto l'intervento al 112 sul posto sono intervenuti gli agenti del Commmissariato San Paolo di polizia ed il medico legale che non avrebbe riscontrato sul cadavere evidenti segni di violenza. 

Scomparsa da Fidene lo scorso 26 di giugno

Messa la salma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria la stessa è stata poi identificata dai familiari. Si tratta di Marisa Ripanti, la 66enne scomparsa dalla sua abitazione di Fidene lo scorso 26 di giugno. Proprio nella zona della Muratella era infatti stata agganciata la cella telefonica del cellulare della donna. Nonostante le ricerche nell'area da parte della figlia la donna non venne però ritrovata. Venerdì la tragica scoperta.

Articolo aggiornato alle ore 18:09 con il nome della vittima 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in un campo di grano: è di una donna scomparsa da Fidene lo scorso 26 di giugno

RomaToday è in caricamento