Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centocelle / Via delle Acacie

Centocelle: forte odore dal seminterrato, trovato cadavere di un uomo

La richiesta d'intervento da parte degli inquilini di una palazzina di Centocelle

Choc a Centocelle dove è stato trovato il cadavere di un uomo. A segnalare un forte odore proveniente dal seminterrato gli inquilini di una palazzina di via delle Acacie. La polizia ha poi trovato il corpo privo di vita di un uomo, in avanzato stato di decomposizione.

La richiesta d'intervento al 112 intorno alle 13:00 di venerdì 29 settembre da un palazzo poco distante da piazza dei Pini. Una volta nel seminterrato dell'immobile gli agenti di polizia hanno trovato l'uomo - riverso sopra un letto - poi identificato in un 50enne del Marocco, un senza dimora.

Ascoltati gli inquilini della palazzina di Centocelle, secondo le prime ipotesi degli agenti del commissariato Prenestino, a cui sono affidate le indagini, l'uomo, da tutti conosciuto come Hassan, aveva in passato svolti dei lavoretti nel seminterrato per una inquilina di uno degli appartamenti dell'immobile. 

Terminati i lavori, presumibilmente dopo essersi fatto una copia delle chiavi per accedere al piano meno uno, l'uomo vi avrebbe trovato riparo. Allestito un giaciglio con un letto e alcuni suppellettili, a conoscenza forse del fatto che i seminterrati fossero poco frequentati dagli inquilini, vi avrebbe preso dimora.

Senza evidenti segni di violenza sul corpo la salma dell'uomo è stata affidata all'autorità giudiziaria. Disposta l'autopsia. Secondo i primi accertamenti il 50enne sarebbe deceduto per cause naturali.

Rimasto a lungo nel suo giaciglio solo il forte odore successivo alla sua morte ha allarmato gli abitanti che hanno poi chiamato il numero unico per le emergenze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle: forte odore dal seminterrato, trovato cadavere di un uomo
RomaToday è in caricamento