A caccia nei pressi del centro abitato: denunciato 68enne

E' successo a Contrada Costa di Piaggia, in zona Subiaco. L'uomo, con la licenza di caccia scaduta, è stato trovato in possesso di numerose cartucce a pallini e di uccelli già cacciati

Andava a caccia a ridosso della strada comunale e nelle vicinanze di un centro abitato rurale in località Contrada Costa di Piaggia, in zona Subiaco. I Carabinieri hanno denunciato un 68enne, pensionato del luogo, per "porto e detenzione abusiva di armi, esplosioni pericolose e furto venatorio".

A seguito di diverse segnalazioni giunte al NUE 112, i Carabinieri hanno sorpreso l'uomo mentre esplodeva diversi colpi di fucile indirizzati a dei volatili, a ridosso della strada comunale. Dopo essere stato bloccato, l’uomo è stato trovato in possesso di numerose cartucce a pallini e di uccelli già cacciati.

Dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri è emerso che la prevista licenza da caccia, a lui intestata, era scaduta da diversi anni. Contestualmente alla denuncia, al pensionato sono state sequestrate le altre armi e munizioni, legittimamente detenute in casa. Riguardo i fatti è stata inviata una dettagliata informativa alla Procura della Repubblica di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento