Cronaca Serpentara / Via Alberto Lionello

La cabina elettrica occupata davanti al centro commerciale, la denuncia dei cittadini

La denuncia dell'associazione volontari del Parco delle Sabine-Porta di Roma

Una cabina elettrica occupata a due passi dal centro commerciale. Siamo in zona Porta di Roma - Parco delle Sabine, quadrante nord est della Capitale. A denunciare il fatto l'Associazione volontari del Parco delle Sabine - Porta di Roma chiedendo la messa in sicurezza della struttura abitata da ignoti. 

Come scrivono sulla loro pagina facebook, "la presente per segnalare l’occupazione abusiva di una cabina elettrica secondaria, come da foto allegate, situata in Roma all’interno del quartiere residenziale Porta di Roma e precisamente nel parcheggio ricompreso tra la via Piero Tellini e la via Alberto Lionello di fronte al Centro Commerciale “Porta di Roma”. I portelloni di protezione in ferro a chiusura dell’unità di cui sopra sono stati illegittimamente aperti esponendo i passanti e i residenti ai pericoli derivanti da contatti diretti con l’interno della cabina elettrica inoltre l’occupazione abusiva della stessa genera un evidente problema igienico-sanitario".

Volontari che chiedono "di intervenire con la massima urgenza al fine di procedere alla chiusura e messa in sicurezza della cabina in oggetto". 

Cabina elettrica occupata (foto Associazione Volontari del Parco delle Sabine / Porta di Roma)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cabina elettrica occupata davanti al centro commerciale, la denuncia dei cittadini
RomaToday è in caricamento