Busta con 50 euro a due operatoti di Servizi per la Mobilità: ipotesi tentativo di corruzione

L'episodio - afferma il Presidente e Amministratore delegato di Roma Servizi per la Mobilità, Stefano Brinchi - conferma per l'ennesima volta l'estrema correttezza del nostro personale"

Un presumibile tentativo di corruzione, immediatamente denunciato, nei confronti di due impiegati dello sportello al pubblico di Roma Servizi per la mobilità, in piazzale degli Archivi. E' quanto l'agenzia in una nota raccontando così i fatti.

"La settimana scorsa due operatori si sono visti recapitare altrettante buste, direttamente indirizzate a loro, contenenti una banconota da 50 euro", si legge. Dopo avere segnalato l'episodio ai responsabili della struttura, i lavoratori hanno immediatamente presentato denuncia alle forze dell'ordine.

"L'episodio - afferma il presidente e amministratore delegato di Roma Servizi per la Mobilità, Stefano Brinchi - conferma per l'ennesima volta l'estrema correttezza del nostro personale. Va peraltro ricordato che i nostri sistemi di gestione delle pratiche sono tecnologicamente avanzati. Ciò consente, in primo luogo, di velocizzare i servizi ai cittadini ma anche di garantire la massima trasparenza. Ogni operazione è tracciata e tracciabile proprio per assicurare il pieno e totale rispetto delle regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento