Cronaca Eur / Via Nairobi

Eur, guasto su bus a metano: intervengono i vigili del fuoco. Atac: "Nessun principio di incendio"

L'episodio si è verificato mentre il mezzo rientrava al deposito. Atac: "I tecnici non hanno rilevato danni provocati da fiamme. Il bus stava rientrando in rimessa dopo un guasto"

Nuovo guasto ad una vettura Atac a Roma. Questa mattina, alle 7.30 circa in via Nairobi, in zona Eur, un "principio di incendio è scoppiato a bordo di un autobus" della linea 160 alimentato a metano. L'episodio, spiegano i vigili del fuoco interventi, "si è verificato mentre il mezzo rientrava al deposito e non c'erano passeggeri a bordo".

Per Atac, però, le cose sarebbero andate diversamente: "I tecnici non hanno rilevato danni provocati da fiamme. Il bus stava rientrando in rimessa dopo un guasto", si legge in una nota che poi continua: "Il concudente del bus stava rientrando in rimessa dopo un guasto alla centralina. I vigili del fuoco sono interveuti per un sospetto principio di incendio. Il bus, quindi, era senza passeggeri a bordo quando l'autista si è fermato in via Nairobi perché aveva notato la presenza di fumo proveniente dal vano motore".

"Come da procedura, il conducente ha usato l'estintore di bordo, mentre venivano allertati i vigili del fuoco. - spiega Atac - La vettura è stata trainata in rimessa dove i tecnici hanno accertato che non ci sono tracce di danni provocati da fiamme. La vettura, che è in servizio da 15 anni, verrà riparata e tornerà in servizio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur, guasto su bus a metano: intervengono i vigili del fuoco. Atac: "Nessun principio di incendio"

RomaToday è in caricamento