Cronaca

Bullismo, Codici: "Calano le denunce ma il fenomeno torna a farsi sentire"

Secondo Codici negli ultimi mesi le denunce per bullismo sono calate del 10%. A rivolgersi allo sportello contro il bullismo sono nell'82% dei casi i genitori

Ancora un altro episodio di aggressione nelle scuole, come quello avvenuto oggi in un istituto di via Pasquariello, torna a far riflettere sul drammatico problema del bullismo. Nonostante un calo delle denunce, di circa il 10 per cento, registrate negli ultimi 18 mesi dallo sportello bullismo Codici, il fenomeno ritorna a farsi sentire. Secondo le rilevazioni dell’associazione, l’82 per cento dei contatti che si rivolge allo sportello del Codici sono i genitori, il 10 per cento sono insegnati e gli educatori, mentre l’8 per cento sono le vittime o amici delle stesse.

Dai contatti di Codici emerge che ad essere coinvolti in atti di bullismo sono gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado. Nell’86 per cento dei casi, infatti, gli atti d  bullismo avvengono nei bagni, nei  corridoi, nelle palestre e nei cortili delle scuole, mentre il 14 per cento dei casi si consumano proprio tra le mura delle classi scolastiche, in particolare durante il cambio dell’ora o durante la ricreazione.

“Un fatto preoccupante - commenta Monia Napolitano, Sociologa Codici – che ci porta a riflettere sulla necessità di un lavoro di prevenzione contro il bullismo nelle scuole. E’ necessario fare di più e soprattutto prevenire il fenomeno attraverso l’ausilio di nuove forme di comunicazione che facciano breccia nelle nuove generazioni. Ed è proprio per questo che Codici – aggiunge Napolitano - ha ideato il ‘Blog no bullismo’, un contenitore e uno spazio rivolto soprattutto ai ragazzi che hanno voglia sia di denunciare che di condividere con noi le amarezze e le gioie della quotidianità. Al fine di contrastare il fenomeno, Codici ricorda di avere attivato uno sportello di  pronto intervento – conclude Napolitano – e un blog https://www.codicinobullismo.splinder.com/ per prevenire il fenomeno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bullismo, Codici: "Calano le denunce ma il fenomeno torna a farsi sentire"

RomaToday è in caricamento