Metro A, 14enne picchiato da gruppo di coetanei: il padre denuncia tutto

Teatro dell'episodio, la stazione Subaugusta della linea metro A. A dare l'allarme ai carabinieri è stato il padre della vittima che ha raccontato di come il figlio sia stato già picchiato in passato

Immagine di repertorio

La lunga ombra del bullismo spaventa un bambino di 14 anni. I Carabinieri, tuttavia, vogliono vederci chiaro e indagano. La vicenda vede come vittima un giovane studente aggredito e picchiato da un gruppo di 3 o 4 coetanei alla stazione Subaugusta della Metro A. Spintoni, schiaffi e qualche pugno.

Il 14enne, sotto choc e con qualche escoriazione, è stato soccorso dal padre e portato in ospedale per le cure del caso. Il genitori, poco dopo, ha sporto regolare denuncia e anche il figlio, nei prossimi giorni, sarà sentito in audizione protetta. Sulla vicenda procedono i carabinieri della Compagnia Casilina e della Compagnia di Cinecittà. 

Secondo i primi rilievi sembrerebbe che il 14enne abbia già subito in passato diverse aggressioni. I militari stanno indagando per ricostruire al meglio la vicenda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento