Cronaca

Blitz antidroga, scoperti box dello spaccio a Ostiense: 7 pusher in manette

Controlli della Polizia dall'Esquilino ai Castelli

Dal Casilino all'Esquilino con attenzione anche ai Castelli Romani: continuano i controlli antidroga disposti dal Questore di Roma. Durante le attività di prevenzione gli agenti dei commissariati Casilino, Esquilino e Genzano, insieme alle unità cinofile della Questura di Roma, hanno arrestato 7 persone: 5 italiani e 2 di origine africana.

Sequestro di marijuana, hashish e cocaina

Sequestrate numerose dosi e sostanza stupefacente per circa 6 kg di marjuana, 20 grammi di hashish e 20 di cocaina, bilancini di precisione e materiale per confezionare le dosi.

Box dello spaccio a Ostiense

Gli agenti del Commissariato Casilino Nuovo, dopo indagini, sono venuti a conoscenza di una fiorente attività di spaccio all’interno dei box sottostanti alcune abitazioni di Ostiense dove vi era anche la possibilità di “provare” prima di acquistare la sostanza. 

Gli investigatori, con l’ausilio del cane antidroga, hanno così rinvenuto all’interno di uno dei box cinque sacchetti di cellophane contenenti oltre 5 chilogrammi di marjuana, 10 grammi di hashish e un bilancino di precisione. A finire in manette è stato L.A., un italiano ventinovenne.

Spaccio a Tor Bella Monaca

Ancora gli investigatori del commissariato Casilino, questa volta a Tor Bella Monaca, hanno arrestato altri due spacciatori P.K. di 18 anni, e R.M. di 21 anni, entrambi romani e con numerosi precedenti per detenzione e spaccio di stupefacenti. I poliziotti, fingendosi clienti, hanno sorpreso i pusher in casa e hanno sequestrato oltre 56 dosi di marijuana pronte per la vendita,  un bilancino di precisione, un coltello e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Ancora, in via Giacinto Camassei, gli agenti di Casilino hanno arrestato V.M., romano di 24 anni, per detenzione e spaccio di stupefacenti.  

Pusher arrestati all'Esquilino

Nella zona intorno a piazza Vittorio, gli agenti del commissariato Esquilino  hanno arrestato, in flagranza, due spacciatori B.M., e N.M., entrambi di 22 anni originari del Gambia. Il primo è stato sorpreso , in via Enrico Cialdini, mentre il secondo in via Mamiani. 

Controlli antidroga ai Castelli Romani

I controlli antidroga, hanno interessato anche la zona dei Castelli Romani. Gli agenti del Commissariato di Genzano, in via Enrico Berlinguer, hanno arrestato T.F., italiano di 25, per detenzione e spaccio di stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga, scoperti box dello spaccio a Ostiense: 7 pusher in manette

RomaToday è in caricamento