Cronaca Esquilino / Via Giovanni Giolitti

Notte di paura a Termini: minaccia passanti con una bottiglia rotta

Il 41enne senza fissa dimora ha minacciato i passanti in via Giolitti. Ad allertare i carabinieri un passante terrorizzato

Paura a Termini questa notte. Un uomo di 41 anni, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestat dai carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante. Per lui l’accusa è di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. L’uomo in via Giolitti, nei pressi dello scalo ferroviario Roma Termini, in evidente stato di ebbrezza alcolica ha minacciato alcuni passanti brandendo una bottiglia di vetro rotta. Una delle vittima terrorizzata ha allertato il 112.


All’arrivo della pattuglia dei Carabinieri, l’uomo ha tentato di aggredirli ma è stato subito bloccato ed ammanettato. Dopo l’arresto, il 41enne è stato accompagnato in caserma,  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di paura a Termini: minaccia passanti con una bottiglia rotta

RomaToday è in caricamento