Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Marconi / Lungotevere di Pietra Papa

Marconi: ancora una bonifica dell'insediamento abusivo sotto il Tevere

L'intervento nella aree golenali del lungotevere di Pietra Papa. Quindici le baracche trovate. L'intervento del Pics e del Decoro Partecipato Ama

L'intervento di bonifica del 22 maggio 2014

Una 'guerra' infinita: da una parte le squadre di decoro e le forze di sicurezza, dall'altra gli abusivi accampati nelle loro baracche a ridosso del Tevere in zona Marconi. Ennesimo intervento questa mattina sul lungotevere di Pietra Papa dove sono iniziate le opere di bonifica e messa in sicurezza delle aree golenali
situtate a ridosso del fiume. In totale 15.000 metri quadrati di argine dove sono stati più volte bonificati insediamenti abusivi.

L'OPERAZIONE DEL 22 MAGGIO - L'operazione odierna coordinata dalla Sezione Pics della Polizia Locale di Roma Capitale presso il Gabinetto del Sindaco con Ordinanza della Questura di Roma, ha visto coinvolte l'Ardis, il Commissariato di Polizia Portuense, i Servizi Operativi Sociali di Roma Capitale, l'Ama, il X Dipartimento Servizio Giardini e la Protezione Civile.

BONIFICA E ASSEGNAZIONI - I terreni verranno bonificati dagli insediamenti, dai rifiuti, deforestati e resi agibili ed in sicurezza. Verranno assegnati ai Circoli Sportivi adiacenti che, dovranno recintarli e ne dovranno curare la manutenzione.

ASSISTENZA AI SERVIZI SOCIALI - Abbattute 15 baracche, dove si presume alloggiassero circa 30 nomadi romeni allontanatisi già nei giorni scorsi; un nucleo composto da una donna italiana con il consorte rumeno e la madre di quest'ultimo diversamente abile, hanno accettato l'assistenza dei Servizi Operativi Sociali. Anche questa operazione promossa dal Gabinetto del Sindaco su istanze e proposte provenienti dalla cittadinanza e dal Presidente dell' XI Municipio Roma Capitale, Maurizio Veloccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi: ancora una bonifica dell'insediamento abusivo sotto il Tevere

RomaToday è in caricamento