Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Marconi / Lungotevere di Pietra Papa

Baracche nella discarica abusiva sul lungotevere, operazione di bonifica a Magliana

L'intervento da parte della Polizia Locale di Roma Capitale sul lungotevere Pietra Papa

Una favela fra i rifiuti. Una vasta operazione di bonifica, che ha visto l'intervento di decine di agenti appartenente a vari Gruppi della Polizia Locale di Roma Capitale, è stata effettuata sul lungotevere di Pietra Papa, dove sono state poste sotto sequestro varie aree lungo i margini del fiume, da via Asciano a Ponte dell'Industria, utilizzate come discariche abusive, zona Magliana

Sono state rinvenute e rimosse 37 baracche e accumuli di materiali vari tra cui lamiere, masserizie, suppellettili. Gli agenti hanno identificato tre persone, che sono state denunciate per occupazione abusiva, hanno confiscato un autocarro senza assicurazione e rimosso una decina di  mezzi in stato di abbandono, su cui verranno svolti ulteriori accertamenti per stabilirne la provenienza. 

La collaborazione di varie istituzioni ha permesso questo imponente intervento di ripristino del decoro: l'Assessorato alla Sostenibilità Ambientale e Ufficio Speciale Tevere, che ha svolto dei rilievi tecnici e delle riprese aeree tramite Drone, l'Ama, l' Ufficio Rom Sinti e Caminanti di Roma Capitale e  personale dell'Unità della Polizia Fluviale e del Commissariato San Paolo della Polizia di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baracche nella discarica abusiva sul lungotevere, operazione di bonifica a Magliana

RomaToday è in caricamento