rotate-mobile
Cronaca Monterotondo

Bomba day a Monterotondo: evacuazione per 3mila residenti. Allestito centro d'accoglienza

L'ordigno bellico verrà fatto brillare alla cava di Fontana Larga a Riano

Sabato la zona rossa, domenica l'evacuazione per circa 3mila residenti a cui faranno poi seguito le operazioni di disinnesco e brillamento. Pronto il piano per il Bomba day di Monterotondo, in seguito al ritrovamento di un ordigno bellico in un terreno privato di via Galvani, nella zona industriale del Comune alle porte di Roma. Da qui la prima ordinanza del Sindaco Riccardo Varone, con l'istituzione di una zona rossa a cui ha poi fatto seguito una riunione in Prefettura su disposizione del Prefetto dove sono stati decisi tempi e modalità dell'intervento di evacuazione, disinnesco e bonifica della bomba presso la cava Fontana Larga a Riano ad opera degli artificieri specialisti del Genio Militare dell'Esercito Italiano. 

Bomba Day a Monterotondo 

Ordinanza n.34 firmata con la quale il Sindaco del Comune eretino "dispone l’evacuazione dei residenti e la chiusura di ogni attività economica e commerciale situata in un raggio di 826 metri dal luogo di ritrovamento dell’ordigno dalla mattina di domenica 19 settembre 2021 fino a cessato allarme". Tremila come detto le persone coinvolte dall'evacuazione per le quali è stato allestito un centro di accoglienza presso la Torre civica di piazza Borrelli sin dalle prime ore di domenica 19 settembre. 

Il piano di evacuazione 

Ordinanza con la quale si predispone l’evacuazione dei residenti e la chiusura di ogni attività economica e commerciale situata in un raggio di 826 metri dal luogo di ritrovamento dell’ordigno dalla mattina di domenica 19 settembre 2021 fino a cessato allarme. Nel dettaglio alle 7:00 avverrà il posizionamento delle Forze dell'Ordine ai posti di blocco delle aree da evacuare. Alla 8:00 insediamento della struttura di coordinamento. Alle 9:45 operazioni di allertamento ed evacuazione della popolazione e l'interruzione dei serivizi utenze. Alle 10:00 chiusura al traffico veicolare ed al transito pedonale ed animale dell'area interessata dall'evacuazione. Quindi la segnalazione con sirena dell'obbligo di evacuare completamente la zona. Da qui la fase di despolettamento e disinnesco con termine "presumibile" alle ore 12:40. Un'ora dopo (13:40) il trasferimento dell'ordigno presso la cava Fontana Larga di Riano per le procedure di brillamento. 

Il centro d'accoglienza

Come comunica ancora il Comune di Monterotondo, presso la Torre civica di piazza Borrelli (via dell’Artigiano/via dell’Agricoltura), sin dalle prime ore di domenica 19 settembre, sarà allestito un Centro di accoglienza in grado di ospitare i residenti delle zone evacuate per consentire condizioni di massima sicurezza durante le operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico. Nella tensostruttura, allestita dai volontari della Protezione civile, sarà presente un presidio medico avanzato e saranno serviti pasti freddi. Per raggiungere il Centro di accoglienza e per tornare alle abitazioni ad emergenza conclusa sarà attivo un servizio di navetta. Nella locandina tutte le informazioni a riguardo. 

Numero emergenza 

E’ attivo inoltre il numero unico di emergenza: 06.9065891 

Hub vaccinale

Come informa l'Asl Roma 5, l’hub vaccinale di Monterotondo, sito in via E. Ramarini resterà chiuso nella giornata di domenica 19 settembre. Per quanti volessero sottoporsi a vaccinazione anti Covid19 ricordiamo che è operativo il centro vaccinale di Mentana di via Rearina

Le vie interessate dall'evacuazione

Nel dettaglio è stata predisposta l'evacuazione di tutti i residenti, nonché la chiusura di ogni esercizio ed attività commerciali situati nelle seguenti strade:

Via Archimede civici : 
2 (Centro Car S.n.c. di Baldieri Germano & Caporali Dino)
9 (Fata Logistic Systems S.p.a.)
13 (Immobil Project S.r.l.)
15 (Copysiel S.r.l.)
16 (Co.Me.Ser S.n.c di Marchesi Antonio)
17 (Soc. Ras Trattori S.r.l.)
20 (Bartolomei e Di Teodoro S.n.c. di Teodoro L. e Bartolomei S.)
24 (General Dynamics Mission Systems – Italy S.r.l.);
 
–  Via Galvani  civici :

1 (Agenzia Servizi VA)
2 (Ex Auto Contact)
7 (Tempesta Salvatore Carrelli Elevatori)
9 (Gamenet)
9 (Flanik Dance School)
8/10 (Romana Cavi Elettrici S.p.a.)
34 (Laboratori Farmaceutici Krymi S.p.a.)
snc (Cosma Arredamenti S.r.l.)

 Via Leonardo Da Vinci civici :

snc (Ex Concessionaria Ford e Maia)

17/21 (Tecnoservizi S.r.l.)
19 (Centralboxitalia S.r.l.)
 
Via Meucci civici :

15 (D’Ascenzi S.r.l.)
21 (Cir Food Cooperativa italiana di Ristorazione s.c.)
21 (Aviomar Flight Academy)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba day a Monterotondo: evacuazione per 3mila residenti. Allestito centro d'accoglienza

RomaToday è in caricamento