Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Botti di Capodanno: 15 feriti e 12 denunciati in provincia di Roma

Tra loro un bambino di 7 anni residente ad Albano, che ha riportato la frattura della rotula a seguito dello scoppio di un petardo

Dodici persone denunciate e quindici ferite. Tra loro anche un bambino di sette anni, residente ad Albano. Il più grave è però un giovane portato in codice rosso al Policlinico Gemelli. E' il bilancio dei botti di Capodanno nella provincia di Roma che conta un evidente calo dei feriti rispetto allo scorso anno. 

BAMBINO FERITO - Tra i quindi feriti c'è anche un bambino di sette anni. Secondo una ricostruzione fornita dai carabinieri di Castel Gandolfo, il piccolo poco dopo la mezzanotte sarebbe rimasto ferito dallo scoppio di un petardo, riportando la frattura della rotula. Trasferito all'ospedale di Albano, paese di residenza del piccolo, nella notte è stato portato al Bambin Gesù. Le sue condizioni non sono gravi. 

IL PIU' GRAVE - Il più grave è un giovane residente a Roma Nord, trasportato in codice rosso al Policlinico Gemelli. Di più lieve entità gli altri feriti. Paura nel quartiere Africano dove un petardo ha raggiunto e innescato un incendio in un appartamento per fortuna disabitato. Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Nessuno in questo caso, per fortuna, è rimasto ferito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno: 15 feriti e 12 denunciati in provincia di Roma
RomaToday è in caricamento