Cronaca

Boccea: nell'auto nascondono dosi di hashish, nei guai due 20enni e un 18enne

La perquisizione sul posto ha permesso ai militari di rinvenire 6 dosi di hashish e denaro

Nascondevano la droga in auto. Due 20enni e un 18enne sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Pietro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I tre, a bordo di un'utilitaria, sono stati fermati dai militari in via Boccea per un controllo. Il 18enne, sin da subito, si è mostrato nervoso, atteggiamento che ha spinto i Carabinieri ad approfondire gli accertamenti. 

La perquisizione sul posto ha permesso ai militari di rinvenire 6 dosi di hashish e denaro contante. Successivamente, presso i loro domicili, i Carabinieri hanno trovato e sequestrato altre 14 dosi della stessa sostanza, già  confezionate, e circa 600 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. I tre arrestati sono stati accompagnati presso le loro abitazioni, in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccea: nell'auto nascondono dosi di hashish, nei guai due 20enni e un 18enne

RomaToday è in caricamento