Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Blocco traffico: venerdì 24 novembre stop ai veicoli più inquinanti. Lo smog non dà tregua

Veicoli fermi nella fascia verde

Ancora smog fuori controllo a Roma. Proseguirà quindi anche domani il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti. Ieri, 22 novembre, superati i valori soglia delle polveri sottili (PM10) alle stazioni di rilevamento di Preneste e Tiburtina. Il Comune rende noto che "dalle previsioni ARPA Lazio emerge il persistere di condizioni sfavorevoli per la qualità dell’aria nella Capitale nelle prossime 24-48 ore, con possibili ulteriori superamenti dei limiti di legge per gli inquinanti".

Per questo proseguirà anche per la giornata di venerdì 24 novembre il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all'interno della Fascia Verde. Lo stop, stabilito dall'ordinanza della sindaca numero 185, sarà dalle ore 7.30 alle ore 20.30.

La mappa della fascia verde a Roma

Il blocco nella Fascia Verde riguarderà le seguenti categorie veicolari:

- ciclomotori e motoveicoli PRE-EURO 1 ed EURO 1 (a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi);
- autoveicoli alimentati a benzina EURO 2;
che si aggiungono alle categorie già bloccate in modo permamente. Quindi nella giornata di 24 novembre si fermano complessivamente le seguenti tipologie veicolari:
- ciclomotori e motoveicoli PRE-EURO 1 ed EURO 1 (a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi);
- autoveicoli alimentati a benzina PRE EURO 1, EURO 1 e EURO 2;
- autoveicoli alimentati a gasolio (diesel) PRE EURO 1, EURO 1 e EURO 2.

 
Previste delle specifiche deroghe. Il Comune ricorda "inoltre che gli impianti termici dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore rispettivamente a 18°C e 17°C in funzione del tipo di edificio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco traffico: venerdì 24 novembre stop ai veicoli più inquinanti. Lo smog non dà tregua

RomaToday è in caricamento