rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Blocco traffico Roma 18 febbraio 2017: sabato stop alle auto più inquinanti

La sindaca Raggi ha confermato anche le limitazioni della circolazione per i veicoli inquinanti di più vecchia generazione

Blocco del traffico anche sabato 18 febbraio. Per il quarto giorno consecutivo infatti a Roma si sono registrate concentrazioni di polveri sottili superiori alla media. Per questo, seguendo le prescrizioni della delibera 76 del 28 ottobre (LEGGI QUI), la sindaca Raggi ha confermato anche le limitazioni della circolazione per i veicoli inquinanti di più vecchia generazione.

Spiega il Campidoglio: "I rilevamenti delle concentrazioni degli inquinanti e le previsioni modellistiche sullo stato della Qualit dell’Aria hanno evidenziato livelli di inquinamento elevati e una situazione di criticità per le prossime 24-48 ore".

Il divieto di circolazione privata sarà in vigore all'interno della Fascia Verde
Il provvedimento si applicherà alle seguenti tipologie veicolari nella fascia oraria 7.30-20.30:
- ciclomotori e motoveicoli ‘PRE-EURO 1’ ed ‘EURO 1’, a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi.
- autoveicoli alimentati a benzina ‘PRE-EURO 1’, ‘EURO1, ed ‘EURO 2’.
- autoveicoli alimentati a gasolio ‘PRE-EURO 1’, ‘EURO1’ ed ‘EURO2’.

Il Campidoglio inoltre ricorda che gli impianti termici dovranno garantire una riduzione della temperatura e non oltrepassare i 18 gradi. Si tratta di provvedimenti in larga parte già previsti, ma che vedono applicata la delibera numero 76 del 28 ottobre 2016. Al raggiungimento di cinque giorni di sforamenti (potenzialmente da mercoledì) si fermeranno gli euro 3 a benzina. E se la situazione non dovesse migliorare si passerà al blocco di tutti i diesel, esclusi gli euro 6. Si spera nel frattempo in un aiuto anche dalle condizioni metereologiche. 

LA MAPPA DELLA FASCIA VERDE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco traffico Roma 18 febbraio 2017: sabato stop alle auto più inquinanti

RomaToday è in caricamento