rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Ostia "ostaggio" della Roma Lido, manca la corrente e la tratta va in tilt. Utenti sballottati senza informazioni

Il comitato dei pendolari: "La gente non sapeva letteralmente cosa fare". Decine di persone in attese di navette fantasma sulla via Ostiense

La Roma Lido resta senza corrente e gli utenti, senza informazioni, sono costretti ad inventarsi soluzioni per raggiungere il posto di lavoro o l'università. Giornata da incubo per le migliaia di persone che da Ostia hanno tentato di raggiungere la zona di Roma all'interno del raccordo anulare.

Anche se il quartiere che affaccia sul mare fa parte della capitale, in giornate come queste sa proprio di periferia abbandonata. Dimenticata. Dalle 5:45 del mattino i treni della Roma Lido non sono mai passati per raggiungere Piramide e gli interscambi con la Metro B. Motivazione? Stando a quanto appreso da RomaToday, un calo di corrente elettrica ha mandato fuori uso la tratta. La stazione di Lido Nord è stata chiusa. L'altra stazione di Ostia, quella principale di Lido Centro, presa d'assalto. 

Alle 7 circa la linea è stata riattivata tra Acilia e San Paolo, ma Ostia resta senza corse e quindi isolata. La conseguenza è logica: autobus pieni, via del Mare e via Ostiense intasate. E proprio sull'Ostiense gli utenti sono stati "mandati" per prendere navette autobus sostitutivi. Mezzi "fantasma" però. "Ne è passato solamente uno alle 6:15, poi il vuoto", racconta Emanuele, un avvocato, in fila come altre decine di persone sull'Ostiense, davanti ad una maxi pozzanghera aspettando l'autobus che non c'è e schivando le macchine che passano di lì. 

roma lido astral

La giornata da incubo sulla Metro B: colpa di un danno alla linea aerea (ma Atac non spiega le cause)

In molti hanno raggiunto a piedi Lido Centro. "Stiamo andando lì, c'è lo 04 e raggiungiamo così Acilia. Poi vediamo che fare", dice Marco, un universitario. "C'è una totale assenza di informazioni sui canali ufficiali. - sottolineano dal Comitato dei Pendolari - La gente non sapeva letteralmente cosa fare. Abbiamo cercato, tramite tam tam tra noi pendolari di diramare informazioni per aiutare le persone. Solo verso le 7 si è capito che l'interruzione stava tra lido centro ed Acilia". Fermate bus piene anche ad Acilia dove gli utenti cercavano di raggiungere Ostia, senza fortuna però.

Utenti in attesa ad Acilia

Ritardi anche su Metro B e Metro C

La mattinata da incubo per i "pendolari" è continuata anche su altre due linee, la metro B e la C. La prima ha fatto registrare attese oltre il normale, con utenti che hanno aspettato un treno verso Rebibbia e Jonio almeno per 15 minuti minuti, trovando convogli già pieni. Sulla stessa tratta la settimana era già iniziata male, con un guasto elettrico che aveva bloccato la linea per quasi 8 ore. Sulla metro C, invece, un treno si è rotto prima di Centocelle. Passeggeri fatti scendere e riconvogliati su una nuova corsa.

Utenti della Roma Lido in fila sull'Ostiense-2

Lido Nord chiusa-2Lido Centro bus navetta-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia "ostaggio" della Roma Lido, manca la corrente e la tratta va in tilt. Utenti sballottati senza informazioni

RomaToday è in caricamento