Pontina: domani blocchi con Tir e trattori. Divieti dalla Questura

Ad annunciare il presidio Antonio Pappalardo, presidente del "Movimento di Dignità Sociale". I questori di Roma e Latina hanno vietato qualsiasi manifestazione e annunciano che "adotteranno la linea della massima fermezza"

Dai "Forconi" siciliani non hanno ereditato il nome, ma promettono di metterne in pratica i modus operandi. Si chiama Movimento di Dignità Sociale e per domani, lunedì 23 gennaio, ha annunciato il blocco della Pontina. A guidarlo è Antonio Pappallardo che ieri ha comunicato quanto deciso dall’assemblea plenaria del Movimento cui aderiscono agricoltori, autotrasportatori e uomini delle forze dell’ordine.

Secondo quanto riferisce Pappalardo, vicino al Movimento dei Forconi siciliano, saranno presidiati anche altri punti. Almeno trecento le persone già coinvolte nel direttivo e ha dichiarato: “stanno arrivando adesioni dalla Valtellina, da Bologna e anche dalla provincia di Campobasso. Noi ci metteremo lì, e aumenteremo il nostro presidio giorno per giorno. Andremo avanti”.

In vista del blocco in serata è arrivato il divieto dei questori di Roma e Latina. Ecco quanto recita il comunicato della Questura: "Divieto di mettere in atto iniziative non preavvisate a norma di legge e comunque non concordate con le Questure di Roma e Latina. E’ questa la sintesi dei provvedimenti che il Questore di Roma Francesco Tagliente e quello di Latina Alberto Intini hanno firmato nel pomeriggio odierno dopo aver appreso da un’agenzia di stampa le intenzioni dell’Associazione “Dignità sociale” di bloccare la via Pontina lunedì mattina".

Le Questura di Roma e Latina adotteranno la linea della massima fermezza in caso di violazione delle prescrizioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Un uomo li truffa, loro reagiscono: lo sequestrano e lo pestano riducendolo in fin di vita

Torna su
RomaToday è in caricamento