Temporale a Roma, sulla metro A chiudono tre fermate per danni da maltempo

Treni in transito senza fermata

Immagine di repertorio

"Danni da maltempo", questa la dicitura che indica le cause che hanno determinato la chiusura di tre stazioni della linea A della metro di Roma. Dopo tre mesi senza rovesci temporaleschi (a parte una breve parentesi lo scorso 29 giugno) la prima pioggia ha infatti riportato in auge i problemi endemici della linea sotterranea dei trasporti pubblici. Come informa InfoAtac sono tre le stazioni chiuse ai passeggeri: prima Lucio Sestio, poi Numidio Quadrato ed infine Cinecittà. Seppure interdette le stazioni i treni transitano comunque regolarmente su tutta la linea. Risolti gli inconvenienti poco prima delle 16:00 ha riaperto la stazione Numidio Quadrato in direzione Battstini. Alle 16:22 le tre stazioni hanno poi riaperto totalmente al pubblico. 

Metro B rallentata

Cambia la linea ma simile lo scenario anche sulla tratta B della metro con rallentamanti segnalati fra Laurentina-Bologna, Bologna-Jonio, Bologna-Rebibbia. 

Pioggia a Roma: la situazione in tempo reale
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento