Lunedì, 26 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blitz della polizia locale al Camping River: sequestrata discarica abusiva

I controlli all'interno dell'area via della Tenuta Piccirilli. Decine i veicoli trovati senza assicurazione - Video di Veronica Altimari

Sessanta agenti della Polizia Locale di Roma Capitale con in prima fila il comandante Antonio Di Maggio. Blitz dei vigili urbani di Roma all'interno del Camping River di via della Tenuta Piccirilli. I controlli capillari sono iniziati alle 7:00 di questa mattina da parte dei 'caschi bianchi' dei gruppi Spe, Gpit, Gssu, Pics e VX Cassia che hanno passato al setaccio l'area dell'ex villaggio della solidarietà di Roma nord. 

Polizia Locale al Camping River 

Nel corso dell'operazione, coordinata direttamente dal Comandante Generale del Corpo, sono state sequestrate 3 aree adibite a discarica abusiva di rifiuti, anche speciali. Al momento dieci persone di etnia rom, si trovano in stato di fermo, sulle stesse sono in corso accertamenti.Le attività di controllo, che vedono coinvolti oltre 60 agenti e 25 autopattuglie, sono tutt'ora in corso. Quindici i veicoli sequestrati in quanto sprovvisti dell'assicurazione su 40 controllati. Nell'area della baraccopoli è stato trovato e sequestrato un camion dell'Ama, risultato rubato. In totale sono oltre 50 i soggetti sui quali sono stati svolti controlli anagrafici e documentali.

Vigili Camping River 4-2

Ex villaggio solidarietà 

Il Camping River è un campo rom chiuso solo sulla carta, un ex "villaggio della solidarietà" divenuto un'immensa baraccopoli abusiva proprio sotto le finestre dei residenti di via della Tenuta Piccirilli. Fallita l'applicazione del Piano Rom voluto dal Campidoglio il Camping River si è trasformato in un insediamento illegale nel quale vivono ancora circa 400 persone: quei nuclei familiari che, senza un contratto di locazione e dunque senza il contributo del Comune, non sono riusciti a fuoriuscire dal campo. 

Predisposto presidio fisso

Come fanno sapere dal Comando di via della Consolazione all'altezza del civico 167 di via della Tenuta Piccirilli sarà attuato un presidio fisso con posto di controllo. Obiettivo quello di evitare l'ingresso nella baraccopoli di mezzi senza autorizzazione. L'accesso sarà consentito solamente ai veicoli che trasportano generi alimentari, per operazioni di carico e scarico. 

Vigili Camping River 3-2

VIDEO DI VERONICA ALTIMARI

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Blitz della polizia locale al Camping River: sequestrata discarica abusiva

RomaToday è in caricamento