rotate-mobile
Cronaca Tor Bella Monaca / Viale Santa Rita da Cascia

Tor Bella Monaca, blitz all’R10: un arresto e tre denunce

Una coppia con precedenti è stata sorpresa a fumare crack in un appartamento occupato.

È di un arresto e tre denunce il bilancio del blitz messo in atto dai carabinieri nel pomeriggio di sabato a Tor Bella Monaca, nei pressi della torre dell’R10 di viale Santa Rita da Cascia. Tra loro anche una giovane donna di 24 anni, trovata in possesso di cocaina. Nell’ambito di attività di controllo, i carabinieri della Stazione Tor Bella Monaca hanno arrestato un romano di 54 anni, con precedenti, perché trovato in possesso di 80 dosi di hashish e 370 euro in contanti, ritenuti provento della sua attività di spaccio. L’uomo è finito in manette.

I militari hanno individuato, inoltre, un appartamento occupato da una coppia di romani con precedenti, lui di 59 anni sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, lei di 54 anni agli arresti domiciliari. I militari li hanno sorpresi subito dopo aver consumato del “crack” e hanno perquisito l’appartamento trovando alcune dosi di hashish e circa 300 euro in contanti, frutto della loro illecita attività di spaccio di droga.

Un romano di 47 anni, con precedenti e con misura di prevenzione della sorveglianza speciale, è stato denunciato per aver violato le prescrizioni del provvedimento adottato nei suoi confronti, poiché si era intrattenuto in un bar della zona con numerosi pregiudicati. Nello stesso contesto è stata segnalata all’Ufficio Territoriale del Governo una ragazza di 24 anni, sorpresa in possesso di una modica quantità di cocaina. Droga e denaro sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca, blitz all’R10: un arresto e tre denunce

RomaToday è in caricamento