Cronaca

Blitz sul litorale, 105 piante di marijuana in casa

Tutto il materiale rinvenuto è stato debitamente repertato e sequestrato, a disposizione dell’Ufficio Corpi di Reato della Procura della Repubblica

I Carabinieri del gruppo di Ostia hanno arrestato un 40enne di Ladispoli per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Dopo un lungo monitoraggio di un'abitazione ubicata nel centro cittadino, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno proceduto al blitz all’interno dei locali della struttura riuscendo a individuare un uomo, già noto alle forze dell’ordine, e scovare, al termine della perquisizione domiciliare, 105 piante di marijuana di quasi un metro d’altezza, quasi 5 chilogrammi di inflorescenza essiccata, quasi 20 chilogrammi di piante in essiccazione nonché tutto il materiale occorrente per la coltivazione ed il successivo confezionamento in dosi della sostanza stupefacente.

La passione per le piante proibite è costata l’arresto per l’uomo che, al termine delle formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Civitavecchia. Tutto il materiale rinvenuto è stato debitamente repertato e sequestrato, a disposizione dell’Ufficio Corpi di Reato della Procura della Repubblica di Civitavecchia.

L’operazione dei Carabinieri assume particolare rilievo dovuto al fatto che, l’immissione sulle piazze di spaccio del litorale romano dello stupefacente sequestrato, in ottica delle festività di fine anno, avrebbe creato possibili illeciti guadagni per diverse centinaia di migliaia di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz sul litorale, 105 piante di marijuana in casa

RomaToday è in caricamento