rotate-mobile
Cronaca San Lorenzo / Via Cupa

Blitz al Baobab, perquisizioni e identificazioni in via Cupa: portati via 23 migranti

L'operazione congiunta di polizia e carabinieri è scattata all'alba di oggi. Si stanno dividendo i "transitanti" tra chi è in possesso dei documenti e chi invece ne è privo

Forze dell'ordine in massa al centro Baobab di via Cupa. E' scattata all'alba di oggi, 24 novembre, un'operazione congiunta di polizia e carabinieri presso la struttura che ospita migranti transitanti in Italia. Obiettivo è l'identificazione di tutti gli ospiti presenti. I volontari che lavorano presso la struttura hanno riferito di un'azione iniziata poco dopo le 6 e che ha portato all'identificazione ad uno ad uno degli immigrati presenti. In tutto in via Cupa erano presenti cinque blindati delle forze dell'ordine, con agenti e militari in tenuta anti sommossa.

Gli identificati sono stati divisi tra chi è in possesso di documenti validi per restare l'Italia (come la domanda per la richiesta d'asilo) e chi ne è privo. Ventitre quelli trovati privi di documenti. Questi ultimi sono stati prelevati dal centro e accompagnati per l'identificazione all'ufficio immigrazione di via Patini. Per loro, a seconda dei casi, dovrebbe poi scattare l'espulsione. 

La Questura spiega che "l’operazione rientra nel più ampio progetto di controllo del territorio romano previsto dall’Ordinanza di Servizio del Questore D’Angelo per la sicurezza del Giubileo".

Il centro di via Cupa dalla scorsa estate ospita quasi tutti i migranti transitanti in Italia di passaggio per Roma. Si tratta di somali, eritrei, etiopi di passaggio in Italia, la cui meta ultima è il nord Europa o la Germania. Il timore dei volontari è quello di uno sgombero totale- che per oggi dovrebbe essere scongiurato -. Un timore legato soprattutto al fatto che al momento in città non c'è nessun'altra struttura in grado di raccogliere il passaggio di questo tipo di migranti. 

Immediato è arrivato il commento di Matteo Salvini che su twitter attacca: "Portati via in 40 senza documenti. Espellere e chiudere il centro che li ospitava".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz al Baobab, perquisizioni e identificazioni in via Cupa: portati via 23 migranti

RomaToday è in caricamento